THAILANDIA - Bangkok

Tour di gruppo: Paesaggi tailandesi e cambogiani

  • Pacchetto Combinato , Tour di gruppo , Volo + Tour di gruppo
  • 10 giorni / 7 notti
  • Pensione completa

Il viaggio si distingue dagli abituali tracciati poiché raggiunge la Cambogia via terra con un percorso che si snoda nella regione dove fiorì la civiltà Khmer. Le rovine Khmer in Thailandia rappresentano un completamento della conoscenza di questa antica civiltà, pur essendo meno spettacolari di quelle presenti in Cambogia.
SI parte da Bangkok, capitale della Thailndia per risalire a Sukhotai ed attraversare poi il confine con la Cambogia; si ammireranno i principali tesori culturali del paese: in particolar modo di Siem Reap, città  ubicata tra le rovine di Angkor, il grandioso complesso archeologico, vera meraviglia d’oriente.

Il viaggio è proposto come viaggio di gruppo, ma può essere personalizzato in base alle tue esigenze!

Dettagli

Programma di viaggio

1° giorno: Italia/Bangkok
Partenza con il volo intercontinentale Thai Airways per Bangkok. Pernottamento a bordo.

2° giorno: Bangkok
Arrivo a Bangkok e dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio partenza per il molo sul fiume Chao Phraya. Imbarco su di una tipica motolancia (long tail boat) per un’interessante navigazione sul fiume e sui canali collegati dove si potrá osservare la vita della popolazione di Bangkok con le loro caratteristiche case costruite su palafitte lontano dai grattacieli e dal centro della città. Prima di rientrare in hotel si visiterà il famoso Wat Arun, il Tempio dell’Aurora, alto 86 metri e costruito in stile Khmer sulla riva del fiume Chao Phraya. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: Bangkok/Sukhothai
Prima colazione. Partenza per Bang Pa In, una residenza dove i reali di Thailandia si rifugiano per sfuggire alla calura di Bangkok tra riposanti giardini, laghetti ed edifici costruiti con architetture orientali e occidentali). Proseguimento per Ayuthaya, l'antica capitale del Siam fondata nel 1350. Visita dei templi più importanti del parco storico che ne fanno uno dei più ricchi parchi archeologici di tutta l'Asia (Wat Mahathat, Wat Phrasrisanphet, Wat Mongkolbophit). Arrivo a Sukhothai e seconda colazione. Nel pomeriggio visita della zona archeologica di Sukhothai, prima capitale del regno del Siam nel XIII secolo e oggi World Heritage dell’Unesco: soste ad alcuni templi quali il Wat Srisawai, il Wat Maha Dhat ed il Wat Sra Sri. Cena e pernottamento.

4° giorno: Sukhothai/Korat
Prima colazione. In mattinata visita di Phitsanuloke e del Wat Phra Si Rattana Mahathat, tempio Buddhista dove è presente una della immagini del Buddha più venerate in Thailandia. L’immagine, il Phra Phuttha Chinarat, venne creata in bronzo e dorata in un secondo tempo. Partenza alla volta dell’est della Thailandia e, dopo una sosta al moderno Wat Non Kum, si giungerà a Phimai, un meraviglioso tempio costruito dagli antichi Khmer sul finire del XI secolo: di dimensioni grandiose, la cinta esterna misura 1020 metri per 580, e per raffinatezza e maestosità non è inferiore ai più celebrati templi di Angkor. Seconda colazione in ristorante tipico. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Korat/Angkor
Prima colazione. Seguendo il tracciato dell’antica “Via reale”, che nel XIII secolo collegava Pimai con Angkor, si scende nella provincia di Buriram, dove si visitano i siti monumentali di Phanom Rung e Muang Tam, stupendi esempi di architettura khmer di "transizione”. Al valico di frontiera di Choam si entra in Cambogia e, scendendo dai boscosi rilievi dell’altopiano del Dangrek, si arriva a Anlong Veng. Terra ancora incontaminata e selvaggia, fu l’ultima roccaforte dei Khmer rossi che qui politicamente si estinsero quando, nel 1998, morì Pol Pot e tacquero le armi. La strada, ampia e scorrevole, lascia i rilievi e scende verso Siem Reap dove si giunge nel tardo pomeriggio. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


6 - 7° giorno: Angkor
Pensione completa. Giornate dedicate alla visita dei templi di Angkor: la più estesa area archeologica del mondo dove gli archeologi classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte khmer è Angkor Vat con milleduecento metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il “mito” di Angkor si scoprono al Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l’intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l’opera dell’uomo dalle creazioni della natura. Cuore dell’Impero era la cittadella fortificata di Angkor Thom con le imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario che culminano con i giganteschi volti in pietra del Bodhisattva Lokeshvara. Sotto la coltre di giganteschi alberi si aprono le strade che ci conducono a scoprire gli altri gioielli della architettura khmer in tutte le sue variazioni che ci portano dall’austero mattone dei prasat del X secolo all’arenaria cesellata delle gallerie dei templi del XIII secolo. Il tragitto attraverso i villaggi della campagna fino a Banteay Srei, la “Cittadella delle Donne”, che incorniciata da una stupenda vegetazione è un miracolo di eleganza e armonia architettonica con stupendi bassorilievi che rappresentano una delle vette dell'arte figurativa khmer, diventa anche un percorso attraverso il tempo e le tradizionali consuetudini di vita dei contadini khmer rimaste quasi inalterate nei secoli. Questa straordinaria continuità nei tempi vive anche nei laboratori-scuola de Les Artisans d’Angkor dove ai giovani viene insegnato come far rivivere la creatività artistica degli antenati.

8° giorno: Angkor/Phnom Penh
Prima colazione. Partenza da Siem Reap e seguendo la via che conduce a Phnom Penh, si giungerà ad un bivio da dove parte una strada che conduce verso il Grande Lago. Attraversando le basse terre che ogni anno l’acqua ricopre e poi restituisce al lavoro dell’uomo, si raggiungerà il villaggio di Kompong Khleang con le sue alte palafitte che si levano lungo i canali e le case galleggianti abitate dai pescatori del Tonle Sap. Tornando a percorrere l'antica "Via reale" si sosterà al poderoso ponte in laterite ed arenaria di Kompong Kdei, fatto costruire da Jayavarman VII nel XII secolo. proseguimento attraverso una rigogliosa pianura disseminata di villaggi con le case in legno, bambù e foglie di palma, fino a raggiungere Kompong Thom. Seconda colazione in un ristorante tipico. Continuazione fino a Skun, la cittadina patria della curiosità gastronomica dei "ragni fritti", dopo di che attraversa il Tonle Sap e si arriva a Phnom Penh. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° giorno: Phnom Penh/Bangkok
Prima colazione. In mattinata visita della capitale cambogiana. In particolare si vedranno il Museo Nazionale (dove sono esposti molti reperti archeologici della cultura Khmer), il Palazzo Reale con la Pagoda d’Argento e la Sala del Trono, dove ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze. Seconda colazione. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Bangkok. In serata proseguimento con il volo di rientro in Italia.

10° giorno: Bangkok/Italia
Partenza con il volo intercontinentale per l'Italia. Pernottamento a bordo. Arrivo in mattinata.

Date e prezzi
Prezzo
dal 09/11/19 al 18/11/19
Quota a persona in camera doppia
€ 2157
dal 23/11/19 al 02/12/19
Quota a persona in camera doppia
€ 2157

Supplementi

dal 04/11/18 al 02/12/19
Supplemento camera singola
€ 785
Incluso/Escluso

La quota comprende:
- Voli internazionali di linea dall’Italia con Thai Airways, Singapore Airlines o altre compagnie Iata in classe turistica;
- Sistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel indicati in programma;
- Trattamento pasti secondo quanto specificato in programma;
- Visite ed escursioni individuali e di gruppo su base privata: al raggiungimento dei 20 partecipanti è previsto l'accompagnatore dall’Italia;
- Guide parlanti italiano garantite in Vietnam, Laos e Cambogia;
- Tasse e percentuali di servizio;


La quota non comprende:
- Quota di iscrizione che comprende assicurazione medico, bagaglio, annullamento 95 euro a persona
- Tasse aeroportuali
- Visto d’ingresso
- Bevande e pasti non menzionati
- Mance e spese di carattere personale
- Tutto quanto non indicato nella voce "La quota comprende"


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!